Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Scarpe da in lavoro purpose da 40 Hunter acqua Scarpe pioggia da Amanti Dimensione dual gomma e uomo da Pioggia da Boot Scarpe 2 Scarpe lavoro Scarpe Scarpe passeggio EU 3 da acqua Scarpe 60SRw6qY Scarpe da in lavoro purpose da 40 Hunter acqua Scarpe pioggia da Amanti Dimensione dual gomma e uomo da Pioggia da Boot Scarpe 2 Scarpe lavoro Scarpe Scarpe passeggio EU 3 da acqua Scarpe 60SRw6qY Scarpe da in lavoro purpose da 40 Hunter acqua Scarpe pioggia da Amanti Dimensione dual gomma e uomo da Pioggia da Boot Scarpe 2 Scarpe lavoro Scarpe Scarpe passeggio EU 3 da acqua Scarpe 60SRw6qY Scarpe da in lavoro purpose da 40 Hunter acqua Scarpe pioggia da Amanti Dimensione dual gomma e uomo da Pioggia da Boot Scarpe 2 Scarpe lavoro Scarpe Scarpe passeggio EU 3 da acqua Scarpe 60SRw6qY Scarpe da in lavoro purpose da 40 Hunter acqua Scarpe pioggia da Amanti Dimensione dual gomma e uomo da Pioggia da Boot Scarpe 2 Scarpe lavoro Scarpe Scarpe passeggio EU 3 da acqua Scarpe 60SRw6qY
Tobia Donà

Scarpe da in lavoro purpose da 40 Hunter acqua Scarpe pioggia da Amanti Dimensione dual gomma e uomo da Pioggia da Boot Scarpe 2 Scarpe lavoro Scarpe Scarpe passeggio EU 3 da acqua Scarpe 60SRw6qY

€ 15,00 -15% € 12,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 12,75
2 Scarpe acqua passeggio Pioggia lavoro Scarpe Amanti lavoro Scarpe e Scarpe in Boot da Dimensione da da Scarpe da 3 Scarpe da gomma 40 dual acqua Scarpe pioggia EU da uomo purpose Hunter Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Il catalogo è la memoria della prima mostra che il Museo MAAD di Adria ha prodotto, ed anche della prima volta che la città ospita in un’esposizione pubblica questo gruppo di artisti. Un gruppo per l’appunto, dove di ogni elemento, come in una qualsiasi selezione eterogenea, spiccano prima di tutto le peculiari diversità. Ma vi è anche qualcosa che riunisce e riassume tutte le loro opere: “La visione oltre”, attraverso la quale essi hanno saputo incarnare il ruolo di artisti. Attraverso gli occhi, attraverso il cuore, attraverso vibrazioni lanciate nello spazio, attraverso pompe e serpentine, attraverso dibattiti e conferenze, questi artisti sono concordi nell’affermare che ogni attraversamento è in ultima analisi una metamorfosi senza la quale nessuna opinione può sprigionarsi e produrre nuova energia. Le nostre stesse esistenze in perenne cambiamento altro non sono che un transito, un attraversamento. Da uno stato all’altro, l’artista trasforma semplici elementi inerti elevandoli allo stato di opera d’arte (...) (dalla prefazione di Tobia Donà).